settembre 30, 2008

Boyz ‘n’ the Hood

Posted in Uncategorized at 10:28 am di cl1n1c4lb34r

Nelle strade del ghetto nero di Los Angeles può accadere di tutto: anche che rientrando da scuola i bambini inciampino in un cadavere non rimosso. La violenza è di casa e le risse fra bande sono quotidiane. Cresce in quella che è detta la “giungla” il giovane Tre, di cui il padre Furious Styles – separato da Reva – è deciso a fare un uomo. Tre ha diciassette anni e per amici due fratelli: Dough, spacciatore, violento e già reduce di galera e Ricky, più ragionevole, che aspira ad una borsa come giocatore di football nella squadra di un college, più un altro ragazzo, che uno scontro fra teppisti ha obbligato a vivere in una carrozzella. Varie le avventure e molti i rischi quotidiani. Tre è timido e pieno di paure con le ragazze, ma in sostanza ascolta i consigli del padre, lo ammira e capisce quello che Styles continua a proclamare, e cioè che i “fratelli neri” non debbono scontrarsi fra di loro. Frattanto da un’auto in corsa si spara per una inezia contro Ricky: il ragazzo viene ucciso, proprio mentre la madre di questi, Brenda, riceve la lettera di ammissione del ragazzo al college. Anche Tre, sconvolto, si arma per attaccare i colpevoli, ma sarà Dough a sparare ed eliminare costoro, per vendicare a modo suo e tragicamente il congiunto assassinato. Poi Tre partirà per la scuola e lascerà la “giungla” dove è nato, portandosi in cuore e nella mente le parole del turbolento Dough, maturato dalla strade e dal dolore: che, cioè, i neri sono fratelli e mai debbono uccidersi fra di loro in nessun caso.

http://www.megaupload.com/?d=L8FC6WKQ

http://www.megaupload.com/?d=NM74YNAQ

http://www.megaupload.com/?d=SA9BGQ6R

http://www.megaupload.com/?d=6N74S832

http://www.megaupload.com/?d=NP741N5B

http://www.megaupload.com/?d=CP3BFN76

http://www.megaupload.com/?d=B00WPTRG

http://www.megaupload.com/?d=BV18R5X1

password: upload-by-cl1n1c4lb34r

settembre 27, 2008

Kung Fu Panda

Posted in Lista Films at 6:41 pm di cl1n1c4lb34r

Diretto da John Stevenson (sceneggiatore dei due ‘Shrek’ e di ‘Madagascar’) e Mark Osborne, fa il verso ai film del filone esotico tipo ‘La tigre e il dragone’ di Ang Lee, tutto un ruotare in aria banale di corpi e canne di bambù, un po’ fuori tempo per avvincere pargoli e genitori. E se Shrek vampirizzava la mitologia disneyana, il Panda fa il parassita nell’iconografia cinese a base di pupazzi scolpiti al computer, e questa volta ruba in casa il personaggio di ‘Guerre Stellari’, Yoda, il piccoletto orecchiuto dalla grande saggezza.” (Mariuccia Ciotta, ‘Il Manifesto’, 15 maggio 2008) “‘Kung Fu Panda’ è una gioia per gli occhi e, come i veri film di arti marziali, una fiaba morale non banale, con un panda ciccione che supera le proprie debolezze e diventa un eroe.” (Alberto Crespi, ‘L’Unità’, 16 maggio 2008) “A passo di carica sulla linea in 3D beatificata da ‘Shrek’, i registi John Stevenson e Mark Osborne inventano ancora un animale antropomorfico che è impossibile non amare: un panda ciccione e sognatore immerso nelle suggestioni della Cina ancestrale e destinato – suo malgrado – a salvare la Valle della Pace dalle grinfie di un mostruoso campione di arti marziali dalle sembianze di un leopardo. All’uscita italiana si perderanno le voci originali, ma i bamboccioni d’ogni età applaudiranno lo stesso entusiasti.” (Valerio Caprara, ‘Il Mattino’, 16 maggio 2008) “Il Festival è da tempo sensibile ai cartoni animati. Ha lanciato i tre ‘Shrek’ e Steven Spielberg, con la Dreamworks, se ne è ricordato quando, da una costola di ‘Shrek’, ha ideato un panda goffo, dall’alito letale,e gli ha costruito attorno il magnifico ‘Kung Fu Panda’ di John Stevenson e Mark Osborne.” (Maurizio Cabona, ‘Il Giornale’, 16 maggio 2008)

http://www.megaupload.com/?d=ZQ2NCDBS

http://www.megaupload.com/?d=79X0BR94

http://www.megaupload.com/?d=M11G6QZY

http://www.megaupload.com/?d=XAI1XTNQ

http://www.megaupload.com/?d=3X79UK9C

http://www.megaupload.com/?d=F3Z4SFOX

http://www.megaupload.com/?d=5XG2WA15

http://www.megaupload.com/?d=IR2RC8CV

Twin Town

Posted in Lista Films at 4:28 pm di cl1n1c4lb34r

locandina

Swansea, Galles: città natale di Dylan Thomas, scrittore, poeta, giornalista, conduttore radiofonico… non lo conoscete? Beh, se siete degli amanti di Dylan Dog dovreste sapere che il nome dell'”investigatore dell’incubo” è un omaggio a questo autore (la famosa battuta circa la pronuncia del nome proprio di Dog: “Dylan, come Dylan Thomas”). Relativamente al film, vi basti sapere che in una poesia Thomas definì Swansea “la tomba dell’ambizione”. Ed è proprio in tale “tomba” che Twin Town è ambientato. Kevin Allen utilizza una coppia di fratelli lisergici, liberi e selvaggi, per scoperchiare una due tre… tombe, l’intera cittadina; per spalancare armadi quattro-stagioni(/una vita) zeppi di scheletri; per dimostrare che a Swansea l’ambizione sarà pure morta, ma la corruzione, la meschinità, la cattiveria, il cinismo, non solo sono vivi e vegeti, ma costituiscono una maglia negativa che non risparmia nessuno… La lucidità e la violenta ironia sono probabilmente sinceri e motivati,il tutto inserito in un contesto black-comedy : il brulicare delle carni putrefatte svelato oltre le staccionate ordinate e bianche, aldilà dei giardinetti puliti e curati, non si distacca da tante operazioni analoghe ambientate nella provincia americana. E purtroppo, i personaggi dei due fratelli rappresentano, pur nella loro (potenziale) forza dissacratoria, quasi un accessorio, un espediente per penetrare in una certa realtà e da accantonare subito dopo l’ingresso: qualcosa di posticcio, e di poco convincente. Delineati superficialmente, quasi relegati a ruolo di macchiette, perdono la loro carica anarcoide per strada, nelle loro scorribande automobilistiche su mezzi fiammeggianti rigorosamente rubati, mentre si fa vieppiù evidente una vena picaresca che ne cancella progressivamente ogni forza d’impatto. Ciò che resta, dunque, non è altro che una commedia nera in cui, come da copione, un incidente insignificante genera una escalation di violenza – grottesca e gratuita. Campionario completo degli insospettabili: i poliziotti (corrotti), i ricchi (sfruttatori, boriosi, disonesti), i figli (scapestrati e vittime), le mogli (sottomesse, alla ricerca di un riscatto e di una via di fuga, di un’uscita di sicurezza)… Altrettanto completo l’abbecededario di intrecci, intrighi e sottotrame: partite di droga, amori proibiti, prostituzione, vendette… Fino a quando il gioco sfugge di mano. Il tutto strutturato, nelle sue dinamiche interne di relazioni e contesto, come un western classico: una cittadina dominata dal proprietario terriero che compra tutto e tutti. Ed ecco che, quando la matassa è bene intricata, viene recuperata la “dinamica coppia”: i fratelli escono dal loro torpore e, novelli deus-ex-machina-al-funghetto-allucinogeno, risolvono la situazione vendicando il vecchio padre. Abbrutimento; innocenza assente, forse perduta, più probabilmente mai esistita: certo sempre simulata dietro una facciata di moralismo e di fedeltà alla tradizione; partenze che sono fughe, fughe che paiono rosee partenze verso nuovi orizzonti…
Consigliato se vi sono piaciuti i film tipo Arancia meccanica e Trainspotting…

http://www.megaupload.com/?d=JXGBUG9C

http://www.megaupload.com/?d=JA0UDTZN

http://www.megaupload.com/?d=LEXCKFJ0

http://www.megaupload.com/?d=H5HZ5I74

http://www.megaupload.com/?d=0SX2X5SR

http://www.megaupload.com/?d=NJAXKVLX

http://www.megaupload.com/?d=55OXC66R

http://www.megaupload.com/?d=GM5VUMS1

password: upload-by-cl1n1c4lb34r

settembre 13, 2008

Regolamento

Posted in Regolamento at 10:56 pm di cl1n1c4lb34r

Accendendo a “clinicalb3ar” l’utente accetta di essere vincolato legalmente alle seguenti condizioni d’uso. Se non accetti di essere limitato legalmente alle condizioni d’uso seguenti non utilizzare i servizi offerti da “clinicalb3ar”. Le condizioni d’uso possono cambiare in qualunque momento, sarà mia premura avvisarti di tali modifiche, benchè sia opportuno controllare con frequenza queste pagine per eventuali modifiche, dato che l’uso continuato dei servizi di “clinicalb3ar” implica la completa accettazione delle condizioni d’uso.

“clinicalb3ar” si DISSOCIA dall’utilizzo ILLEGALE del materiale coperto da copyright, postato all’interno del Blog e NON SUPPORTA in alcun modo la pirateria.

I link postati all’interno del forum possono essere usati SOLAMENTE per due motivi:

1) SCOPO DIMOSTRATIVO l’utente deve cancellare entro 24h ore il materiale scaricato dalle periferiche di memorizzazione

2) SCOPO BACKUP l’utente vuole mantenere una copia del materiale ACQUISTATO regolarmente
Voglio inoltre ricordare che NESSUN file è hostato sul server di “clinicalb3ar”.

“clinicalb3ar” infatti, essendo un ente DIVULGATIVO, ha la sola funzione di reindirizzare i propri utenti verso i server ove sono collocati i vari files.

Avendo descritto tramite questo messaggio, lo scopo di “clinicalb3ar” e le leggi che lo vincolano, ricordo che IL NON RISPETTO da parte degli utenti, delle seguenti regole, equivale ad una VIOLAZIONE della legge Italiana, e di conseguenza un REATO del quale si prende totalmente responsabilità, l utente incriminato.

Sottolineo inoltre che:
“clinicalb3ar” si dissocia dal violare la legge n.633 del 22 aprile 1941. Tutto il materiale pubblicato, per il fatto stesso che deve essere utilizzato per i SOLI scopi dimostrativi o di backup, non deve essere definito illegale ma di LIBERO UTILIZZO, pertanto non viola gli art.615, 615 quater e 623 del Codice Penale. Poichè alcuni dei contenuti e delle informazioni rinvenibili nella rete Internet possono in vario modo essere contrari alle leggi vigenti, i realizzatori del sito avvertono l’utente che il download di alcuni tipi di file può costituire violazione del diritto d autore e copyright. Gli autori non assumono a riguardo alcuna responsabilità ed avvertono l’utente che l’uso che egli fa di tutto ciò che è contenuto su questo sito ricade sotto la sua completa ed esclusiva responsabilità. Prelevando uno qualunque dei links presenti sul sito l’utente concorda in un periodo di valutazione di 24 ore e prima che questo periodo scada dovrà cancellare il files dalle periferiche di memorizzazione.

E’ inoltre ASSOLUTAMENTE VIETATO riportare i link presenti su questo blog, su qualsiasi altro blog,forum esistente in rete, senza esplicita autorizzazione da parte di “clinicalb3ar”.
Chiunque verrà sorpreso a postare i link di questo blog altrove, verrà bannato all’istante da questo blog.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.